Nfl, Baltimore Ravens vincono Super Bowl. San Francisco 49ers ko

New Orleans (Louisiana, Usa), 4 feb. (LaPresse) - I Baltimore Ravens hanno vinto il secondo Super Bowl della loro storia battendo per 34-31 i San Francisco 49ers al Superdome di New Orleans. I ragazzi di coach John Harbaugh hanno resistito nel secondo tempo al tentativo di rimonta dei Niners, capaci di segnare 25 punti nei secondi 30 minuti di gioco, portandosi a casa l'ambito Vince Lombardi trophy. Il premio di MVP della finale, il riconoscimento per il miglior giocatore della partita, è andato al quarterback di Baltimore Joe Flacco: per lui una serata perfetta con 287 yards lanciate con 22 passaggi completati su 33 tentati, tre lanci portati dai compagni in touchdown e nessun intercetto.

Bella prestazione al suo primo Super Bowl anche per Colin Kaepernick, quarterback dei 49ers allenati da Jim Harbaugh, fratello minore di John. Sono infatti 302 le yards coperte da San Francisco grazie ai suoi passaggi, uno dei quali portato in meta dai compagni; Kaepernick ha anche corso per 62 yards, segnando un touchdown. Unica macchia del suo Super Bowl l'intercetto subito mentre la partita era sul 14-3 per i Ravens. Grande la soddisfazione per Ray Lewis, linebacker di Baltimore con 17 anni di carriera e anima della squadra che prende il nome dal corvo di Edgar Allan Poe e che nelle settimane scorse aveva annunciato il ritiro dalla NFL. Per lui è il secondo titolo vinto, dopo quello a cui condusse i suoi Ravens ben 12 anni fa, nel 2001. Per i 49ers, quella di ieri è la prima sconfitta della loro storia al Super Bowl, sempre vinto nelle altre cinque occasioni in cui erano arrivati alla finale, a cui però mancavano dal 1994.

"Non è mai bello, non è mai perfetto, ma siamo fatti così", ha commentato l'allenatore dei nuovi campioni John Harbaugh. Battere i 49ers "è stata la cosa più difficile che abbia mai vissuto", ha aggiunto. Il coach della squadra avversaria era il fratello minore di Harbaugh, Jim. "Gli ho detto che gli volevo bene. Mi ha detto 'congratulazioni'", ha raccontato il coach dei Ravens, la prima squadra a battere i 49ers in un Super Bowl. I Ravens sono finalmente arrivati al titolo dopo essere stati l'unica squadra della Nfl a raggiungere i playoff per 5 anni consecutivi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata