New Jersey: Gtech Corporation, la joint venture North Star fornirà servizi per la lotteria nazionale
Il New Jersey Treasury Department ha manifestato l'intenzione di stipulare un contratto con Northstar New Jersey Lottery Group ("Northstar NJ") per la fornitura di servizi di marketing e vendita a favore della New Jersey Lottery. Northstar NJ è una joint venture costituita da GTECH Corporation, controllata di Lottomatica Group; Scientific Games International, Inc. e OSI LTT NJ Holdings Inc., controllata indirettamente da OMERS Administration Corporation, il gestore dei fondi pensionistici dell'Ontario Municipal Employees Retirement System (OMERS). Il Contratto di servizio - si legge in una nota di Lottomatica Group - ha una durata fino al 30 giugno 2029 ed è previsto che venga firmato entro 60 giorni. GTECH e OSI deterranno rispettivamente una partecipazione del 41% circa in Northstar NJ mentre una controllata di Scientific Games deterrà una quota del18% circa. Il business plan di Northstar NJ determinerà un tasso di crescita annua del 6,07% nell'arco dei primi cinque anni, generando per lo Stato una media di $1.18 miliardi di utile netto annuo nel corso del quinquennio, pari a un incremento medio annuo di $211 milioni, e maggiori introiti complessivi per oltre $1 miliardo nell'arco dei cinque anni rispetto a quanto lo Stato avrebbe realizzato, sulla base delle proprie previsioni, se la gestione della lotteria fosse proseguita come in passato. Northstar NJ avrà diritto a ricevere degli incentivi economici annui in caso di performance annue superiori a determinati target - come evidenziato nel Contratto di servizio - e al tempo stesso si è impegnata al pagamento di una penale allo Stato del New Jersey se non verrà raggiunto un livello minimo di prestazioni prestabilito. Northstar NJ, inoltre, verserà allo Stato $120 milioni all'atto della sottoscrizione del Contratto. "Siamo sicuri che il nostro nuovo ruolo aiuterà la New Jersey Lottery ad esprimere tutto il suo potenziale", ha dichiarato Jaymin B. Patel, Presidente di Northstar NJ e CEO di GTECH. "Northstar ha definito un business plan omnicomprensivo che permette di ampliare il successo e la fiducia del marchio della New Jersey Lottery. Introdurremo efficaci novità per aumentare gli introiti della Lotteria e il suo valore per lo Stato. Grazie ai 30 anni di esperienza maturati al fianco della New Jersey Lottery nel corso dei precedenti contratti, Northstar NJ aiuterà la Lotteria a far crescere i ricavi in maniera responsabile, rafforzando al tempo stesso le risorse da destinare a progetti futuri di pubblica utilità attraverso innovazioni, sviluppi tecnologici e responsabilità della comunità". "Siamo impazienti di dimostrare quanto possa essere importante per lo Stato del New Jersey, e per i suoi residenti, il modello di business di lotteria commerciale", ha dichiarato A. Lorne Weil, Presidente e CEO di Scientific Games. "Da tempo siamo partner della New Jersey Lottery con cui abbiamo anche lanciato, nel 2001, la prima estrazione "Second Chance" su internet. Siamo orgogliosi di continuare a sostenere gli sforzi della Lotteria finalizzati a renderla un leader di settore in termini di prestazioni e innovazione". Il gruppo dirigente di Northstar NJ è stato già scelto ed è pronto a iniziare immediatamente la transizione verso il nuovo modello operativo. Secondo quanto richiesto dal bando di gara, la società selezionata dovrà offrire un'ampia gamma di attività di marketing e vendita a favore della Lotteria, focalizzata sulle funzioni principali comprendenti, tra l'altro, lo sviluppo dei giochi, la fornitura dei relativi beni e servizi, il marketing e la pubblicità. E' inoltre previsto che la società sarà sottoposta a un costante controllo e supervisione da parte della Lotteria per quanto attiene a tutte le decisioni commerciali più importanti. Quando il contratto sarà pienamente operativo e il business plan di Northstar NJ approvato dalla Lotteria, Northstar NJ avrà diritto al rimborso delle spese operative. RED/Agipro

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata