Nba, vittorie per Denver di Gallinari e Miami Heat

Torino, 30 mar. (LaPresse) - Diciottesima vittoria interna consecutiva per i Denver Nuggets che, in tutta la stagione, hanno perso solo tre delle trentasei gare giocate fra le mura amiche. Questa volta ad inchinarsi alla franchigia del Colorado sono stati i Brooklin Nets, sconfitti per 109-87. Per Danilo Gallinari 11 punti mentre il grande protagonista della serata è il rookie Evan Fournier che sostituisce egregiamente l'infortunato Ty Lawson chiudendo con 19 punti e 10 rinbalzi. A New Orleans uno strepitoso Lebron James autore di 36 punti trascina i campioni in carica dei Miami Heat alla vittoria per 108-89 aggiudicandosi matematicamente la prima testa di serie della Eastern Conference. A San Antonio invece la miglior prestazione stagionale di Tim Duncan, 34 punti, consente agli Spurs di battere 104-102 i Los Angeles Clippers. Nelle altre gare spicca la grande prestazione di Jr Smith che chiude con 37 punti consentendo ai suoi New York Knicks di battere 111-102 gli Charlotte Bobcats. Priva di Bargnani, out fino a fine stagione, vince anche la franchigia canadese dei Toronto Raptors che espugna il campo di Detroit per 99-82 con 21 punti a testa di DeMar De Rozan e Rudy Gay.

Questi i risultati delle gare disputate nella notte Nba: Orlando-Washington 97-92, Boston-Atlanta 118-107, New York-Charlotte 111-102, Detroit-Toronto 82-99, Cleveland-Philadelphia 87-97, Memphis-Houston 103-94, New Orleans-Miami 89-108, Minnesota-Oklahoma City 101-93, San Antonio-Los Angeles Clippers 104-102, Denver-New Jersey 109-87. Portland-Utah 95-105.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata