Nba, vincono Toronto e Bargnani. Chicago e Belinelli ko, bene Lakers

New York (New York, Usa), 19 nov. (LaPresse) - Tornano a sorridere i Raptors di Andrea Bargnani. Il 'Mago' firma 17 punti, con 5 rimbalzi e 2 assist, nella vittoria (97-86) di Toronto contro Orlando. In evidenza tra le file dei canadesi anche DeRozan (20). Per i Magic, si tratta della sesta sconfitta della stagione. Continua il momento difficile dei Bulls di Marco Belinelli: i Bulls cadono a Portland (102-94), per l'azzurro il bottino è di appena 2 punti. Meglio di lui fanno Robinson (18 punti), Noah (16) e Hamilton (15), ma non bastano ad arginare i 21 punti a testa di Batum e Matthews per i Trailblazers.

La cura D'Antoni porta benefici ai Lakers. Il nuovo tecnico di Los Angeles è ancora costretto a saltare il debutto per i problemi al ginocchio operato, ma la sua squadra batte Houston 119-108. Grandi protagonisti del match Howard (28 punti) e Bryant, che chiude con una tripla doppia (22 punti, 11 rimbalzi e 11 assist). Ai Rockets non sono sufficienti i 24 di Parsons e i 20 di Harden. Si rialza New York, che batte Indiana 88-76 con il fondamentale contribuito di Carmelo Anthony (26 punti). Prima tripla doppia in carriera per Kevin Durant (25,13,10) nel successo (119-109) di Oklahoma contro Golden State. Tra i Thunder svetta anche Westbrook con 30 punti.

Monroe (20) guida invece Detroit alla vittoria casalinga contro Boston (108-83). Questi i risultati degli incontri di Nba disputati nella notte italiana. New York-Indiana 88-76, Toronto-Orlando 97-86, Philadelphia-Cleveland 86-79, Sacramento-Brooklyn 90-99, Oklahoma-Golden State 119-109, Detroit-Boston 103-83, Portland-Chicago 102-94, Los Angeles Lakers-Houston 119-108.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata