Nba, vincono Oklahoma e Golden State. Ko Memphis e Dallas

Oklahoma (Usa), 1 feb. (LaPresse) - Vittorie per gli Oklahoma City Thunder e per i Golden State Warriors nelle uniche due partite Nba disputate nella notte, rispettivamente ai danni dei Memphis Grizzlies e dei Dallas Mavericks. Ad Oklahoma, i Thunder vice campioni in carica si impongono 106-89 ai danni di Memphis che era alla sua prima partita dopo la cessione di Rudy Gay a Toronto. Come sempre protagonisti Kevin Durant e Russel Westbrook, che con 27 e 21 punti trascinano Oklahoma alla vittoria. Per Westbrook anche 9 rimbalzi e 6 assist e un quarto periodo da assoluto dominatore. Non bastano ai Grizzlies i 23 punti e 6 rimbalzi di Jerryd Bayless.

Nell'altra gara disputata nella notte, vittoria al fotofinisch per i Golden State Warriors ai danni di Dallas 100-97. Le due squadre erano prive delle loro superstar Stephen Curry e Dirk Nowitzki. Migliore in campo per i Warriors David Lee con 15 punti, 20 rimbalzi e 9 assist. Bene anche Klay Thompson con 27 punti. Inutili per Dallas i 25 punti di O.J. Mayo e i 22 di Vince Carter, che fallisce sulla sirena il tiro da tre che avrebbe mandato la gara al supplementare.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata