Nba: vince Belinelli, Bargnani a secco. Gallinari al minimo

New York (New York, Usa), 23 feb. (LaPresse) - Serata dolceamara per gli azzurri impegnati nel campionato Nba. Sorridono Marco Belinelli e Andrea Bargnani, vincitori rispettivamente con Chicago e Toronto, cadono invece Danilo Gallinari e Denver. Belinelli firma 12 punti (con 5 rimbalzi e 5 assist) nel successo dei Bulls (105-75) a Charlotte. Rimane a secco Andrea Bargnani, in campo 12 minuti, ma i Raptors si impongono in casa contro New York 100-98. Tra i locali il migliore realizzatore è Gay con 32 punti, lo stesso bottino di Anthony la cui prestazione però non è sufficiente ai Knicks, al quarto ko consecutivo.

Nella sconfitta di Denver a Washington (119-113) da registrare un Gallinari al minimo (6 punti con 3 assist in 27 minuti): l'azzurro non riesce mai a trovare la via del canestro. I Nuggets si arrendono nonostante i 27 punti di Lawson e i 22 di Chandler. Vittorie casalinghe per Oklahoma, Golden State e Lakers. I Thunder si impongono 127-111 contro Minnesota con il fondamentale contributo di Westbrook (37 punti) e Durant, che chiude a quota 27. I Warriors piegano San Antonio 107-101 dopo i supplementari. Il migliore realizzatore per i padroni di casa è Jack (30 punti), seguito da Lee (25). Per gli Spurs ci sono i 20 di Green. Bene i Lakers, vittoriosi (111-107) contro Portland: tra i gialloviola in evidenza il solito Kobe Bryant, autore di 40 punti.

I risultati degli incontri disputati nella serata Nba. Charlotte-Chicago 75-105, Indiana-Detroit 114-82, Toronto-New York 100-98, Washington-Denver 119-113, Atlanta-Sacramento 122-108, Brooklyn-Houston 96-106, Memphis-Orlando 88-82, New Orleans-Dallas 100-104, Oklahoma-Minnesota 127-111, Phoenix-Boston 88-113, Golden State-San Antonio 107-101, Los Angeles Lakers-Portland 111-107.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata