Nba, Utah sbanca Houston in gara 2, Jazz e Rockets sull'1-1
Protagonista assoluto della partita Ingles, autore di 27 punti con 7/9 al tiro da 3 punti

Una sola partita disputata nella notte dei playoff Nba, ma le emozioni non sono mancate. Grazie ad un Joe Ingles da 27 punti, gli Utah Jazz hanno vinto gara 2 delle semifinali della Western Conference 116-108 in casa degli Houston Rockets. La serie è ora sull'1-1, con le prossime due partite che si disputeranno a Salt Lake City. I Rockets, la miglior squadra dell'intera regular season, avevano perso solo una delle ultime 25 partite giocate in casa. Gara dominata dai Jazz, capaci di arrivare anche al +19 prima di subire l'inevitabile ritorno dei padroni di casa.

Protagonista assoluto della partita Ingles, autore di 27 punti con 7/9 al tiro da 3 punti, mentre Donovan Mitchell e Rudy Gobert hanno contribuito rispettivamente con 17 punti e 11 assist e 15 punti e 14 rimbalzi. Alla squadra di Mike D'Antoni non sono bastati i 32 punti e 11 assist del solito James Harden, i 23 di Chris Paul e i 21 con 11 rimbalzi di  Clint Capela. Con il fattore campo ribaltato, Houston ora deve vincere almeno una delle prossime due partite in trasferta per tornare in carreggiata e continuare ad inseguire il sogno delle Finali.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata