Nba, Spurs di Belinelli ok in trasferta, bene l'azzurro. Indiana ancora imbattuta

Roma, 12 nov. (LaPresse) - Continua l'ottimo mommento dei San Antonio Spurs (7-1). I texani si impongono agevolmente 109-85 sul campo dei Philadelphia 76ers. Buono l'impatto di Marco Belinelli che segna 12 punti e cattura 6 rimbalzi in 22' di utilizzo. Bene anche Danny Green con 18 mentre in casa 76ers non bastano i 20 di Evan Turner. Resta invece a sedere per tutto l'arco della gara Gigi Datome assistendo al ko dei suoi Detroit Pistons sul campo dei Portland Trailbalzers per 109-103. La migliore squadra della Nba restano però gli Indiana Pacers, l'unica franchigia ancora imbattuta (8-0). Nella notte a cadere sotto i colpi di Paul George, 23 punti, e compagni sono stati i Memphis Grizzlies per 95-79. Tripla doppia per Lance Stephenson con 13 punti, 11 rimbalzi e 12 assist. Indiana è il settimo team dal 2000 ad iniziare la stagione con 8 vittorie e zero sconfitte.

Steve Clifford torna con una sconfitta sulla panchina degli Charlotte Bobcats dopo una piccola operazione cardiaca che lo aveva costretto a non essere al fianco della squadra nel match contro New York. A battere i Bobcats per 103-94 sono gli Atlanta Hawks trascinati dai 24 punti di Al Horford. Inutili per la franchigia del North Carolina i 19 di Josh McRoberts. A Boston i 24 punti di Avery Bradley ed i 10 punti con 7 rimbalzi di Al Jefferson sono cruciali per consentire ai Celtics la vittoria per 120-105 sugli Orlando Magic ai quali non bastano i 18 di Arron Afflalo. La coppia Blake Griffin, 25 punti e 20 rimbalzi, Chris Paul, 21 punti ed 11 assist, consente invece ai Los Angeles Clippers di superare 109-107 i Minnesota Timberwolves che sbagliano il canestro del pareggio sulla sirena con Kevin Love prima e Nikola Pekovic poi. Nelle altre gare vittorie per Chicago Bulls, 96-81 su Cleveland, Houston Rockets, 110-104 sui Toronto Raptors dopo un supplementare e Denver Nuggets, 100-81 contro gli Utah Jazz.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata