Nba: riscatto Miami, Dallas piega New York. Cadono i Lakers

Torino, 7 mar. (LaPresse) - Dopo due sconfitte Miami ritorna al successo battendo New Jersey 108-78. Per gli Heat un successo senza problemi sul quale mette la firma LeBron James, autore di 21 punti, cui si aggiungono i 20 del rientrante Chris Bosh. La franchigia della Florida rimane in apprensione per le condizioni di Dwyane Wade, che accusa una distorsione alla caviglia destra e conclude la sua partita nel primo tempo con 13 punti all'attivo. Ai Nets non sono sufficienti i 16 punti di Deron Williams. E' di 28 invece il bottino di Dirk Nowitzki nel 95-85 con cui Dallas piega New York, cui non bastano i 26 di Amare Stoudemire. Per Jeremy Lin, 14 punti e sette assist. Serata amara per i Los Angeles Lakers, sconfitti a Detroit 88-85 all'overtime. I Pistons ringraziano la grande prestazione di Rodney Stuckey (34 punti). Top scorer dei Lakers è Bynum (30 punti con 14 rimbalzi), Kobe Bryant, sceso in campo con una mascherina di protezione al naso, ne firma 22 tra cui i tre ad un soffio dal suono della sirena che portano il match al supplementare.

Paul Pierce (30 punti) è il grande protagonista della vittoria all'overtime di Boston contro Houston (97-92): per i Celtics è il quinto successo consecutivo. Vittoria interna anche per Charlotte (100-84 contro Orlando), mentre Atlanta passa sul parquet degli Indiana Pacers 101-96.

I risultati degli incontri disputati nella notte Nba: Charlotte-Orlando 100-84, Indiana-Atlanta 96-101, Boston-Houston 97-92, Detroit-Los Angeles Lakers 88-85, Miami-New Jersey 108-78, Dallas-New York 95-85.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata