Nba, prima vittoria per i Raptors di Bargnani e i Lakers

Toronto (Canada), 5 nov. (LaPresse) - I Toronto Raptors di Andrea Bargnani ottengono la loro prima vittoria stagionale grazie al 105-86 ai danni dei Minnesota Timberwolves. Ancora non al meglio della condizione, il Mago ha giocato solo 24 minuti chiudendo con 10 punti, 1 rimbalzo e un deficitario 4-16 al tiro. Canadesi trascinati alla vittoria da Kyle Lowry e DeMar DeRozan, autori di 22 punti a testa. Per Toronto è la 15esima vittoria negli ultimi 16 confronti diretti contro i TWolves, nove le vittorie di fila in casa. Non bastano a Minnesota i 17 punti di Andrei Kirilenko.

Rompono finalmente il ghiaccio anche i Los Angeles Lakers. La squadra californiana batte 108-79 i Detroit Pistons grazie a 28 punti di Dwight Howard e 15 di Kobe Bryant, che ha distribuito ance 8 assist. Lakers che interrompono una serie iniziale di 3 sconfitte di fila. Non bastano ai Pistons i 18 punti di Jonas Jerebko.

Nelle altre gare della notte, clamorosa sconfitta interna degli Oklahoma City Thunder contro gli Atlanta Hawks. Ospiti che si impongono per 104-95 grazie ai 23 punti e 12 rimbalzi di Al Horford e ai 19 punti (10 nel quarto periodo) di Lou Williams. Per Oklahoma da segnalare i 28 punti di Kevin Martin, i 22 con 12 rimbalzi e 8 assist di Kevin Durant.

A New York, invece, Carmelo Anthony trascina i Knicks alla vittoria 100-84 sui Philadelphia 76ers. Per l'ala newyorkese 27 punti, 20 quelli di Jr Smith. Bene anche il veterano Jason Kidd con 12 punti e 6 assist. Non bastano ai Sixers i 27 punti e 7 assist di Jrue Holiday. A Orlando, infine, i Magic travolgono 115-94 i Phoenix Suns. J.J. Reddick firma 24 punti per la franchigia della Florida, 22 quelli di Arron Afflalo e Glen 'big baby' Davis. Non bastano ai Suns i 24 punti di Luis Scola e i 22 di Michael Beasley.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata