Nba, Miami cade a Chicago e si ferma dopo 27 vittorie. Cade Denver

Chicago (Illinois, Usa), 28 mar. (LaPresse) - Si ferma a 27 partite la striscia vincente di Miami. A 'salvare' il record dei Lakers, capaci nel 1971-'72 di arrivare a quota 33, è Chicago che si impone in casa 101-97 al termine di una partita condotta con coraggio e determnazione. A trascinare i Bulls, privi dell'acciaccato Marco Belinelli oltre che di Hamilton, Rose e Noah, è Deng con 28 punti, 7 rimbalzi e 5 assist, seguito da Deng (28 punti, 7 rimbalzi e 5 assist). Agli Heat non sono sufficienti i 32 punti del solito LeBron James, e la buona prova di Bosh, a quota 21. Serata amara per Danilo Gallinari. Denver cade a San Antonio 100-99 ed incassa il secondo ko consecutivo. Gli Spurs fanno festa con Duncan, autore di 23 punti e 14 rimbalzi, e Green che chiude a 20.

L'azzurro, in campo 31 minuti, firma 12 punti con 6 rimbalzi e 2 assist. Meglio di lui nelle file di Denver fa McGee, autore di 21 punti. Kobe Bryant è l'indiscusso mattatore del successo (120-117) dei Lakers a Minnesota. Nelle file dei gialloviola, che si rialzano dopo tre sconfitte, in evidenza anche Dwight Howard con 25 punti e 16 rimbalzi. Vittorie casalinghe per Oklahoma, che si impone in casa 103-80 su Washington con il fondamentale contributo di Westbrook (21 punti) e Durant (20), e New York. I Knicks battono Memphis 108-101: i migliori realizzatori dei padroni di casa, alla sesta vittoria consecutiva, sono Jr Smith con 35 punti e 7 rimbalzi e Carmelo Anthony (22). Ai Grizzlies non sono sufficienti i 26 punti di Conley. Successo di misura (93-92) di Boston a Cleveland. In evidenza nelle file dei Celtics Bass (22) e Green (21).

I risultati degli incontri disputati nella serata Nba. Charlotte-Orlando 114-108, Cleveland-Boston 92-93, Philadelphia-Milwaukee 100-92, Toronto-Atlanta 88-107, New York-Memphis 108-101, Chicago-Miami 101-97, Houston-Indiana 91-100, Minnesota-Los Angeles Lakers 117-120, New Orleans-Los Angeles Clippers 91-105, Oklahoma-Washington 103-80, San Antonio-Denver 100-99, Utah-Phoenix 103-88, Golden State-Sacramento 98-105, Portland-Brooklyn 93-111.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata