Nba, Lebron James supera i 26mila punti in carriera
Gran traguardo per King James, nelle partite della notte sconfitti i Nets di Bargnani

Sconfitta per l'unico italiano impegnato nella notte Nba. Andrea Bargnani ed i suoi Brooklyn Nets cedono infatti sul campo dei Dallas Mavericks 91-79. Per il cestista romano 2 punti in soli 11 minuti di utilizzo. Migliore in campo il texano Chandler Parsons con 19 punti. Nella vittoria 114-106 dei Cleveland Cavaliers sui Detroit Pistons invece Lebron James diventa il giocatore più giovane nella storia della Nba a raggiungere i 26mila punti in carriera all'età di 31 anni e 30 giorni. La stella dei Cavs chiude la serata a quota 20 con 9 rimbalzi ed 8 assist. Nelle altre gare Carmelo Anthony (19 punti e 10 rimbalzi) riporta alla vittoria i New York Knicks dopo quattro ko. La squadra della Grande Mela batte Phoenix 102-84. I 33 punti di Kevin Durant sono invece decisivi per il successo degli Oklahoma City Thunder sugli Houston Rockets 116-108. Stesso discorso per i 24 di Dwayne Wade, che consentono ai Miami Heat di battere 107-103 i Milwaukee Bucks, ed i 22 di Damian Lillard nel 109-91 dei Portland Trail Blazers sugli Charlotte Hornets. Bene pure i Boston Celtics  che superano 113-94 gli Orlando Magic e gli Utah Jazz, 103-90 sui Minnesota Timberwolwes. Infine i Clippers si aggiudicano il derby di Los Angeles contro i Lakers 105-93. Mattatore della serata Chris Paul con 27 punti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata