Nba, LeBron James sportivo dell'anno per Sports Illustrated

Miami (Florida, Usa), 3 dic. (LaPresse/AP) - LeBron James è stato eletto sportivo dell'anno dalla rivista specializzata americana 'Sports Illustrated'. La stella dei Miami Heat ha vinto nel 2012 per la prima volta in carriera il titolo di campione della Nba, a cui ha aggiunto la sua seconda medaglia d'oro olimpica a Londra e il suo terzo trofeo di Mvp della Nba.

James è il primo giocatore Nba ad aggiudicarsi il prestigioso premio dal 2006, quando a vincere fu il suo attuale compagno di squadra Dwyane Wade. Paul Fichtenbaum, responsabile editoriale di Time Inc Sport Group, ha detto che James è stato scelto non solo per il suo gioco, ma anche per le sue attività fuori dal campo, in particolare per l'impegno con gli studendi della sua città nativa di Akron, in Ohio.

Tra i grandi sportivi che in passato hanno vinto il premio di Sports Illustrated vanno ricordati Muhammad Ali, Jack Nicklaus, Wayne Gretzky, Arthur Ashe, Tom Brady, Derek Jeter e Michael Phelps. Lo scorso anno erano stati premiati i due coach di College basket Mike Krzyzewski e Pat Summitt. "Mi ricordo come fosse ieri quando ho firmato qui e come il tetto mi sia crollato addosso", ha dichiarato James all'Associated Press, riferendosi alla sua difficile decisione di lasciare Cleveland per Miami nel 2010. "Vedere come io, la squadra e tutti intorno a me siamo stati in grado di rattoppare quel tetto, arrivare fino a questo punto e ricevere un prestigioso premio come questo, è fantastico", ha aggiunto.

James è stato nominato sportivo dell'anno in una stagione in cui, con la presenza delle Olimpiadi, si sono distinti atleti del calibro di Usain Bolt, Michael Phelps e Missy Franklin, mentre tra gli altri sport maggiormente seguiti negli Stati Uniti da ricordare l'impresa di Miguel Cabrera primo vincitore della Triple Crown nel baseball in 45 anni o nel tennis la settima vittoria a Wimbledon di Roger Federer.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata