Nba: Lakers vincono e chiudono settimi a Ovest, sabato via ai playoff

Los Angeles (California, Usa), 18 apr. (LaPresse) - Pur privi della loro stella Kobe Bryant, i Los Angeles Lakers chiudono con il botto la regular season battendo allo Staples Center gli Houston Rockets 99-95 dopo un tempo supplementare. I gialloviola chiudono quindi al settimo posto e incontreranno ai playoff San Antonio Spurs, evitando Oklahoma Thunder. I Lakers, trascinati dai lunghi (Howard 16 punti e 18 rimbalzi, Gasol 17 punti e 20 rimbalzi), dopo un brutto avvio rientrano in partita nel secondo quarto. Nel finale punto a punto i tiri liberi di Meeks a 16'' dal termine regalano il +3 ai californiani, ma alla sirena Parsons trova un tiro impossibile da tre punti e trascina la gara ai supplementari, dove alla fine prevalgono i padroni di casa. La sfida tra Portland e Golden State, vinta 99 a 88 dagli ospiti, difficilmente verrà dimenticata da Stephen Curry. La guardia dei Warriors infatti ha stabilito con 272 triple il nuovo record di canestri dalla lunga distanza, superando il precedente primato di Ray Allen con 269 canestri da tre punti. Per quanto riguarda la partita, Aldridge con 30 punti e 21 rimbalzi rende la vita dura a Golden State, che tuttavia prende il largo nell'ultimo quarto grazie ai 24 punti di Thompson, ai 20 di Lee e ai 15 di Curry.

Gli Utah Jazz non mettono pressione ai Lakers in ottica playoff prima ancora della loro partita perdendo nettamente contro Memphis (86-70), che chiude al quinto posto a Ovest. Randolph con 25 punti e 19 rimbalzi trascina i Grizzlies, mentre tra i Jazz solo Jefferson va in doppia cifra (22 punti più 16 rimbalzi). Denver batte Phoenix 118-98 e conquista la terza posizione ai playoff. I Denver mandano ben 7 giocatori in doppia cifra. Chandler e Iguodala, rispettivamente autori di 21 e 20 punti, partono subito forte e i padroni di casa, orfani dell'infortunato Danilo Gallinari, arrivano all'intervallo avanti di 26 punti, gestendo poi nella seconda parte dell'incontro la partita.

Per la prima volta dopo le esplosioni alla maratona di Boston e dopo la gara annullata contro Indiana, i Boston Celtics scendono in campo a Toronto contro i Raptors con la testa già proiettata ai playoff. Terry e Garnett vengono risparmiati, Pierce non entra più a partire dal secondo tempo. I canadesi hanno così vita facile e ottengono la loro quinta vittoria consecutiva (114-90), trascinati da DeRozan e Gay (43 punti in due). Nella sfida tra Atlanta e New York, vinta 98 a 92 dagli Knicks, gli Hawks si disinteressano della lotta per il quinto posto e lasciano a riposo tutti i titolari. I 33 punti di Copeland spianano la strada a New York. Chicago fa il suo dovere contro Washington (95-92) e mantiene il quinto posto a Est. Dopo un primo quarto dominato, i Bulls hanno fatto rientrare i Wizards in partita nella seconda frazione. Per Marco Belinelli, sulla via del recupero dopo l'infortunio, 4 punti, 2 rimbalzi e 2 assist in 14 minuti di gioco. Boozer (19 punti e 15 rimbalzi) e Hinrich (18 punti e 5 assist) si prendono sulle spalle i Bulls, mentre per Washington i 24 punti di Price e i 23 di Wall tengono in vita i Wizards fino alla fine della gara.

Questi i risultati delle partite dell'ultima giornata di regular season Nba disputate nella notte: Toronto Raptors-Boston Celtics 114-90; Brooklyn Nets-Detroit Pistons 103-99; New York Knicks-Atlanta Hawks 98-92; Charlotte Bobcats-Cleveland Cavaliers 105-98; Miami Heat-Orlando Magic 105-93; Indiana Pacers-Philadelphia Sixers 95-105; Chicago Bulls-Waghington Wizards 95-92; Memphis Grizzlies-Utah Jazz 86-70; Dallas Mavericks-New Orleans Hornets 99-87; San Antonio Spurs-Minnesota Timberwolves 95-108; Oklahoma City Thunder-Milwaukee Bucks 89-95; Denver Nuggets-Phoenix Suns 118-98; Los Angeles Lakers-Houston Rockets 99-95; Sacramento Kings-Los Angeles Clippers 108-112; Portland Trail Blazers-Golden State Warriors 88-99.

Questo il tabellone del primo turno dei playoff Nba. Eastern Conference: Miami Heat-Milwaukee Bucks; New York Knicks-Boston Celtics; Indiana Pacers-Atlanta Hawks; Brooklyn Nets-Chicago Bulls. Western Conference: Oklahoma City Thunder-Houston Rockets; Los Angeles Clippers-Memphis Grizzlies; San Antonio Spurs-Los Angeles Lakers; Denver Nuggets-Golden State Warriors. Le serie, che inizieranno tra sabato e domenica, si giocheranno al meglio delle 7 partite.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata