Nba, Lakers vincono con impresa Bryant: è quarto marcatore di sempre

Sacramento (California, Usa), 31 mar. (LaPresse) - Kobe Bryant è l'assoluto protagonista della serata Nba. La stella dei Lakers realizza 19 punti (con 14 assist) nella vittoria sul parquet di Sacramento (103-98) e raggiunge quota 31.434 in carriera, diventando così il quarto marcatore di tutti i tempi del campionato americano di basket. A Bryant ne bastavano 4 per superare la leggenda Will Chamberlain, capace di arrivare a 31.419. Oltre al primato, 'Black Mamba' può sorridere anche per il successo che consente ai Lakers, che possono contare anche su Howard (24 punti e 15 rimbalzi), di rimanere in corsa per l'ottavo posto che vale i playoff. Serata invece amara per l'altra squadra di Los Angeles: i Clippers cadono a Houston 98-81 incassando la seconda sconfitta consecutiva. Ai californiani non bastano i 19 punti di Chris Paul. I Clippers sentono ora il fiato sul collo di Memphis, vittoriosa a Minnesota (99-86) grazie ai 21 punti di Marc Gasol e ai 19 di Conley.

Utah conferma l'ottimo momento di forma a conquista la quarta vittoria consecutiva battendo Brooklyn 116-107. C'è la firma di Dirk Nowitzki (35 punti) nel 100-98 con cui Dallas piega in casa Chicago al termine di un match dal finale palpitante. Il tedesco realizza inoltre la tripla che vale il +2 dei Mavericks a 2"9 secondi dalla fine. Ai Bulls, sempre privi degli infortunati Belinelli e Noah, non bastano i 25 punti a testa di Robinson, Deng e Boozer. Curry (39 punti) è il grande protagonista del successo di Golden State contro Portland (125-98). Vittoria corsa per i Pacers che passano a Phoenix 112-104. Ad est brilla Oklahoma, che passa a Milwaukee 109-99 con il fondamentale contributo di Westbrook, autore di una tripla doppia (23 punti, 13 rimbalzi e 10 assist), e Kevin Durant (30 punti). Successi casalinghi per Atlanta (97-88 contro Orlando), Philadelphia (100-92 su Charlotte).

I risultati degli incontri disputati nella serata Nba. Dallas-Chicago 100-98, Atlanta-Orlando 97-88, Houston-Los Angeles Clippers 98-81, Minnesota-Memphis 86-99, Philadelphia-Charlotte 100-92, Milwaukee-Oklahoma 99-109, Utah-Brooklyn 116-107, Phoenix-Indiana 104-112, Sacramento-Los Angeles Lakers 98-103, Golden State-Portland 125-98.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata