Nba, Lakers piegano Chicago. Vola Miami, 18/a vittoria di fila

Los Angeles (California, Usa) 11 mar. (LaPresse) - I Los Angeles Lakers mettono un altro tassello lungo la strada che porta ai playoff. I gialloviola battono in casa Chicago (90-81) e salgono all'ottavo posto, trascinati dai colpi di Kobe Bryant (19 punti, 9 assist e 7 rimbalzi), Dwight Howard (16 punti con 21 rimbalzi) e Nash (16). Ai Bulls non bastano i 19 punti di Robinson, i 18 (con 17 rimbalzi) di Noah e gli 11 di Marco Belinelli. Non accenna a fermarsi la marcia di Miami: gli Heat piegano Indiana 105-91 ottenendo la 18/a vittoria consecutiva, la più lunga di questa stagione. Dominio ad Est ribadito dai 26 punti di Mario Chalmers, i 24 di Chris Bosh e i 23 di Wade.

Il miglior realizzatore dei Pacers è West con 24 punti. Bene Oklahoma, che batte in casa Boston 91-79 con il fondamentale contributo di Durant (23 punti con 11 rimbalzi), mentre Pierce (20 punti con 6 assist) non basta ai Celtics. Oltre ai Lakers, sorride anche l'altra metà di Los Angeles grazie al successo, il decimo nelle ultime 13 partite, dei Clippers, che battono Detroit (129-97) con la firma di Blake Griffin (22 punti) e Chris Paul (20, con 14 assist). Ancora priva dell'infortunato Andrea Bargnani, Toronto supera Cleveland 100-96: i migliori realizzatori dei Raptors sono Anderson con 18 punti e Johnson con 17. In evidenza nei Cavaliers Waiters con 21. E' invece di 22 punti, con 9 rimbalzi, il bottino di Carter, protagonista della vittoria travolgente di Dallas in casa di Minnesota (100-77). Nowitzki chiude a quota 16.

I risultati degli incontri della serata Nba. Oklahoma-Boston 91-79, Los Angeles Lakers-Chicago 90-81, Miami-Indiana 105-91, Orlando-Philadelphia 99-91, Toronto-Cleveland 100-96, Minnesota-Dallas 77-100, New Orleans-Portland 98-96, Sacramento-Milwaukee 113-115, Los Angeles Clippers-Detroit 129-97.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata