Nba, James mata i Bulls. Clippers travolgono San Antonio
LeBron sfiora la tripla doppia e porta al successo i Cavs contro Chicago

Un grande LeBron James sfiora la tripla doppia e trascina i Cleveland Cavs alla vittoria 106-95 contro i Chicago Bulls. Il Prescelto chiude con 25 punti, 9 rimbalzi e 9 assist nella prima vittoria di Cleveland sui Bulls dopo le ultime due sconfitte. Non bastano a Chicago i 28 punti, 7 rimbalzi e 7 assist di un altrettanto super Derrick Rose. Con la quarta vittoria di fila i Cavs si confermano numeri 1 ad Est, mentre Chicago scivola all'ottavo posto incamerando la quointa sconfitta di fila. Un Chris Paul scatenato segna 26 dei suoi 28 punti nel secondo tempo e guida i Los Angeles Clippers ad una netta vittoria 105-86. Per i texani si interrompe allo Staples Cente una striscia di sei vittorie di fila. Il piccolo play di LA distribuisce anche 12 assist in quella che è l'ottava vittoria nelle ultime 10 partite. Non bastano a San Antonio i 14 punti di Toni Parker. Texani che restano seconda forza ad Ovest alle spalle di Golden State, Clippers al quarto posto. Nell'altra gara della notte, successo dei Washington Wizards sugli Utah Jazz 103-89 grazie ai 17 punti e 11 assist dell'all star John Wall. Non bastano ai Jazz i 19 punti di Hayward.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata