Nba, Hornets di Belinelli ko in casa con Phoenix. Vola Oklahoma City

Torino, 2 feb. (LaPresse) - Ennesima sconfitta per i New Orleans Hornets di Marco Belinelli. La franchigia della Louisiana è stata sconfitta in casa per 120-103 dai Phoenix Suns. Per l'azzurro, partito dalla panchina, 10 punti in 23 minuti di utilizzo, Nei Suns prestazione mostruosa di Steve Nash con 30 punti e 10 assist. Grazie a questa prestazione il playmaker canadese diventa il miglior assistman nell storia dei Suns con 6522. Il record apparteneva a Kevin Johnson con 6518.

Disastrosa sconfitta anche per i Toronto Raptors, sempre privi di Andrea Bargnani. I canadesi cadono 100-64 sul campo dei Boston Celtics, trascinati dai 17 punti di Paul Pierce.

I 31 punti di Brandon Jennings compresa una tripla nel momento cruciale della partita consentono ai Milwaukee Bucks di superare a sorpresa i Miami Heat per 105-97. Inutili per gli Heat i 40 punti di Lebron James, 24 dei quali messi a segno nel primo quarto.

La coppia formata da Chris Paul, 34 punti, e Blake Griffin, 31 di cui 12 nel quarto periodo, regala la vittoria ai Los Angeles Clippers per 107-105 sul campo degli Utah Jazz. Per i padroni di casa, che arrivavano da 16 vittorie consecutive contro la franchigia della California, non sono sufficienti i 27 punti e 12 rimbalzi di Al Jefferson.

Gli Oklahoma City Thunder si confermano miglior squadra dell'Nba (17-4) andando ad espugnare 95-86 il campo dei campioni in carica dei Dallas Mavericks. Decisivi i 33 punti di Russell Westbrook. I Mavs patiscono la scarsa vena al tiro nel secondo tempo dove hanno messo a segno solo 8 canestri dal campo su 38 tentativi.

Continua la corsa dei Philadelphia 76ers che superano per 98-82 i Chicago Bulls raggiungendoli in vetta alla Eastern Conference. I Sixers mandano ben 5 uomini in doppia cifra. I migliori sono Iguodala e Young con 19.

Nelle altre gare Orlando batte Washington 109-103 con 23 punti di Ryan Anderson, Portland spazza via Charlotte 112-68, i New Jersey Nets superano i Detroit Pistons 99-96, Indiana supera a domicilio Minnesota 109-99 con 36 punti di Danny Granger ed i San Antonio Spurs regolano gli Houston Rockets 99-91.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata