Nba, Gallinari vince 'derby' con Belinelli. 23/a vittoria per Miami

Chicago (Illinois, Usa), 19 mar. (LaPresse) - Va in extremis a Danilo Gallinari il 'derby' azzurro contro Marco Belinelli. Nella serata Nba Denver espugna Chicago 119-118 al supplementare davanti agli occhi del presidente della Federbasket Gianni Petrucci e del ct Simone Pianigiani, presenti in tribuna. Trascinati da Robinson, autore di 34 punti, i Bulls trovano il pareggio alla fine del tempi regolamentari, poi i Nuggets hanno la meglio all'overtime e conquistano la 12/a vittoria consecutiva. Il migliore realizzatore dei canadesi è Chandler con 35 punti. Belinelli chiude con 18 punti e 8 rimbalzi ed è protagonista dell'azione che avrebbe potuto portare la vittoria di Chicago a cinque secondi dalla fine: ma il tiro del possibile +1 dei Bulls viene annullato dagli arbitri, che dopo aver consultato l'instant replay giudicano come un'interferenza il tocco di Noah.

Nelle file di Denver, il bottino di Gallinari è di 11 punti, con 7 rimbalzi e 3 assist. Prosegue, inarrestabile, la marcia di Miami: il 105-103 con cui espugnano Boston equivale, per gli Heat, alla 23/a vittoria di fila: è la seconda striscia positiva più lunga nella storia dell'Nba. Ai Celtics privi di Garnett, avanti anche di +17, non basta un ispiratissimo Green, autore di 43 punti. A 'salvare' Miami è il solito LeBron James (37 punti, 12 assist e 7 rimbalzi), che firma anche il canestro decisivo a 10'5 dal termine, dopo il sorpasso realizzato da Chalmers. Cadono i Lakers, sempre privi di Kobe Bryant e sconfitti 99-76 a Phoenix. Nash chiude con 19 punti, Howard con 16 ma alla franchigia gialloviola non basta. E' di 22 punti invece il bottino con cui Nowitzki trascina Dallas al successo ad Atlanta (127-113). Torna al successo New York: i Knicks spezzano la striscia negativa superando in trasferta Utah 90-83 con il fondamentale contributo di Smith (20 punti) e Felton (19).

I risultati degli incontri disputati nella serata Nba. Charlotte-Washington 119-114, Cleveland-Indiana 90-111, Philadelphia-Portland 101-100, Atlanta-Dallas 113-127, Detroit-Brooklyn 82-119, Boston-Miami 103-105, Chicago-Denver 118-119 dts, Memphis-Minnesota 92-77, New Orleans-Golden State 72-93, Phoenix-Los Angeles Lakers 99-76, Utah-New York 83-90.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata