Nba, Gallinari trascina Denver, Lakers ko. Vincono Miami e Oklahoma

Los Angeles (California, Usa), 7 gen. (LaPresse/AP) - Con 20 punti, 6 rimbalzi, 2 assist e un canestro da tre punti decisivo a 13.8 secondi dalla fine, Danilo Gallinari trascina i Denver Nuggets alla vittoria 112-105 sul campo dei Los Angeles Lakers. Per la franchigia del Colorado è la quinta vittoria nelle ultime sette partite. Ty Lawson è il migliore di Denver con 21 punti e 10 assist, JaVale McGee ne aggiunge 17. Nonostante i due canestri da 3 negli ultimi due minuti e i 29 punti, il solito Kobe Bryant non riesce ad evitare ai Lakers il terzo ko di fila e il quarto nelle ultime cinque gare disputate. Non bastano ai gialloviola anche i 14 punti e 26 rimbalzi di Dwight Howard.

Sempre privi di Andrea Bargnani, i Toronto Raptors sono costretti alla resa per 104-92 in casa contro gli Oklahoma City Thunder. Per gli ospiti, alla 17/a vittoria nelle ultime 20 gare, 23 punti di Russell Westbrook e 22 di Kevin Durant. Non bastano ai canadesi i 27 punti di Alan Anderson e i 19 di Amir Johnson.

A Miami, LeBron James segna 24 punti nella vittoria degli Heat contro i Washington Wizards 99-71. I campioni del mondo dominano a rimbalzo e chiudono con un parziale micidiale di 21-0 nell'ultimo quarto. Per James è la 32esima partita di fila con almeno 20 punti segnati.

Nelle altre gare della notte, i Detroit Pistons vengono sconfitti per 108-101 dopo un supplementare dai Charlotte Bobcats. Kemba Walker firma 20 punti e distribuisce 7 assist. Ben Gordon contribuisce con 18 punti alla seconda vittoria nelle ultime 21 partite di Charlotte. Non bastano ai Pistons i 21 punti del veterano Tayshaun Prince e i 18 punti con 14 rimbalzi di Greg Monroe.

A Phoenix, infine, Zach Randolph e Rudy Gay con 21 e 20 punti trascinano i Memphis Grizzlies alla vittoria 92-81 sui Suns. Marc Gasol chiude con 10 punti e 12 rimbalzi. Non bastano ai Suns i 17 punti di P.J. Tucker e i 12 di Marcin Gortat.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata