Nba, Gallinari ko a Portland. Miami batte Dallas, cadono i Thunder

New York (New York, Usa), 21 dic. (LaPresse) - Serata da dimenticare per Danilo Gallinari e Denver. L'azzurro esce sconfitto (101-93) dal parquet di Portland e mette a referto appena 6 punti. I Nuggets, ai quali non bastano i 13 punti di Lawson, Brewer e Iguodala, vedono così interrompere la striscia positiva arrivata a tre vittorie. I migliori realizzatori dei Blazers sono Batum (22), Matthews (20) e Hickson (18, con 18 rimbalzi). Minnesota mette fine alla marcia di Oklahoma: dopo 12 vittorie, i Thunder si infrangono in casa dei Timberwolves (99-93).

Grandi protagonisti del match Kevin Love (28 punti, con 11 rimbalzi e sette assist), Pekovic (24) e Barea, che chiude a 18. I 33 punti (con 7 rimbalzi e 6 assist) di un grande Kevin Durant e i 30 di Westbrook non sono sufficienti ad arginare il ko di Oklahoma, che non perdeva in campionato dal 23 novembre. LeBron James (24 punti, con 9 rimbalzi) e Wade (19, con 6 assist) trascinano invece Miami nel netto successo (110-95) a Dallas, privi di molti titolari ed ancora in attesa del rientro di Nowitzki reduce dall'operazione al ginocchio. I risultati della serata Nba: Minnesota-Oklahoma 99-93, Dallas-Miami 95-110, Portland-Denver 101-93.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata