Nba, Gallinari e Denver fermano Oklahoma. 13° successo per Miami

Denver (Colorado, Usa), 2 mar. (LaPresse) - Nonostante un Danilo Gallinari al minimo (7 punti e 2 rimbalzi in 22 minuti), Denver riesce a battere in casa Oklahoma 105-103 nella serata Nba, grazie al canestro decisivo di Lawson a 0"2 dal suono della sirena. A fare meglio dell'azzurro, rientrato dopo due gare saltate per l'infortunio alla gamba sinistra, è Chandler (35 punti), mentre ai Thunder non basta la grande prova di Westbrook (38 punti) e Durant (25 punti con 14 rimbalzi). E' di otto punti (in 33 minuti) il bottino di Andrea Bargnani, partito dalla panchina, nel match perso da Toronto contro Indiana (81-93). Il migliore realizzatore dei Raptors, alla terza sconfitta consecutiva, è Gay ma i suoi 21 punti non riescono a contrastare i 22 (con 10 rimbalzi) di George e i 18 di Hibbert nelle file dei Pacers.

Continua la marcia di Miami. Battendo Memphis 98-91, gli Heat ottengono il 13° successo di fila. Grande protagonista del match Wade (22 punti), che compensa la prova non entusiasmante di LeBron James (18, con 10 assist e 8 rimbalzi), che evidenzia molti problemi al tiro. I 24 punti di Marc Gasol non bastano ai Grizzlies. Vittorie per New York, Clippers, Dallas e San Antonio. I Knicks collezionano la terza vittoria consecutiva espugnando Washington 96-88 trascinati da Anthony (30 punti) e Felton (23). La franchigia di Los Angeles supera in trasferta Cleveland 105-98 con il contributo fondamentale di Crawford (24 punti) e Griffin (16, con 11 rimbalzi). Nowitzki e Carter (20 punti) sono i top scorer del successo dei Mavericks a Brooklyn (98-90). Gli Spurs superano Sacramento 130-102 ma sono in apprensione per le condizioni di Tony Parker (13 punti con 7 assist), uscito in anticipo per una probabile distorsione alla caviglia.

I risultati degli incontri disputati nella serata Nba. Orlando-Houston 110-118, Toronto-Indiana 81-93, Washington-New York 88-96, Boston-Golden State 94-86, Cleveland-Los Angeles Clippers 89-105, Brooklyn-Dallas 90-98, Miami-Memphis 98-91, New Orleans-Detroit 100-95, San Antonio-Sacramento 130-102, Phoenix-Atlanta 92-87, Utah-Charlotte 98-68, Denver-Oklahoma 105-103.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata