Nba Finals: Golden State-Cleveland 110-77, Warriors sul 2-0
I californiani, miglior squadra della Lega e campioni in carica, conducono ora 2-0 nella serie con gara 3 in programma a Cleveland giovedì

I Golden State Warriors travolgono i Cleveland Cavaliers 110-77 in gara 2 delle Finals Nba. I californiani, miglior squadra della Lega e campioni in carica, conducono ora 2-0 nella serie con gara 3 in programma a Cleveland giovedì. Prestazione devastante dei ragazzi di coach Steve Kerr, trascinati da un Draymond Green scatenato e autore di 28 punti. L'Mvp della regular season Stephen Curry ha messo a segno 18 punti in 25 minuti, conditi da 9 rimbalzi. Il'gemello' Klay Thompson ne ha invece messi a segno 17. A Cleveland non sono bastati i 19 punti del solito LeBron James, i 12 di Richard Jefferson e i 10 di Kyrie Irving. Cavs che tornano nell'Ohio già con le spalle al muro, una sconfitta nelle prossime due partite renderebbe poi quasi impossibile una rimonta ai danni di Golden State.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata