Nba, Ettore Messina guida San Antonio alla vittoria
Il tecnico italiano, provvisorio sostituto di Gregg Popovich in panchina, ha guidato i texani alla vittoria nonostante le assenze dei big Parker, Duncan e Ginobili

Serata positiva per Ettore Messina e i suoi Spurs. Il tecnico italiano, provvisorio sostituto di Gregg Popovich in panchina, ha guidato San Antonio, nonostante le assenze dei big Parker, Duncan e Ginobili, al successo (116-91) in casa di Minnesota riscattando così la sconfitta di Indianapolis. Grande protagonista al Target Center Aldridge (29 punti), i 23 punti di Wiggins non sono sufficienti ai Timberwolves. Torna al successo casalingo Toronto. I canadesi si impongono su Brooklyn (104-99) con il fondamentale contributo di DeRozan (25 punti) e Lowry (23 punti), decisivi nella finale in volata. I Nets non riescono a mettere a frutto i 35 punti di Lopez.

 

Si decide all'overtime la sfida tra Portland e Washington. A spuntarla sono i Blazers (116-109) che tornano a sorrudere dopo tre sconfitte. A 'stordire' i Wizards nel supplementare ci pensa Lillard, autore di 41 punti complessivi e 11 assist. Miglior realizzatore per gli ospiti, Sessions con 21 punti, seguito da Wall (20 punti e 11 assist). Secondo successo di fila per i Lakers, privi di Bryant e vittoriosi su Orlando 107-98. Nelle file gialloviola spiccano Russell (27 punti), Clarkson (24 punti) e Randle (23 punti e 11 assist). Ai Magic non bastano i 26 punti di Oladipo e i 23 di Fournier. Negli altri incontri, vittoria casalinga per Denver (110-94 su New York) e successo esterno di Atlanta in casa di Utah (91-84).
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata