Nba, Dwight Howard lascia i Lakers e sceglie gli Houston Rockets

Roma, 5 lug. (LaPresse) - Saranno gli Houston Rockets la prossima squadra di Dwight Howard. Il free agent più ambito del mercato estivo lascia quindi i Los Angeles Lakers dopo una sola stagione, ricca più di delusioni che di gioie, per accasarsi nel Texas. "Credo che sia la squadra migliore per me e sono molto felice di questa scelta", ha spiegato il centro via twitter. Successivamente Howard ha motivato in maniera ancora più specifica la sua scelta alla Espn: "Ho guardato le due squadre ed ho visto che Houston andava verso una certa direzione - ha spiegato - hanno molti giocatori giovani ed un buon coach come Kevin Mc Hale con il quale posso migliorare il mio gioco in post. Questo sono state le ragione principali".

Per dire di sì ai texani Howard ha rinunciato a 30 milioni di dollari in più che avrebbe potuto guadagnare in California.In casa Lakers nel frattempo si cerca di guardare comunque con ottimismo al futuro: "Sicuramente siamo delusi - ha detto il general manager Mitch Kupchak in una nota - comunque andiamo avanti con la volontà di costruire una squadra della quale i nostri tifosi possano essere orgogliosi".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata