Nba: Detroit vince, si rivede Datome. Denver e Gallinari ok. Harden trascina Houston

Phoenix (Arizona, Usa), 11 feb. (LaPresse) - Un James Harden in formato All Star Game sfiora la tripla doppia con 40 punti, 12 rimbalzi e 9 assist e trascina Houston al successo sul parquet di Phoenix (118-127) a cui non bastano i 32 punti di Eric Bledsoe ed i 20 di Goran Dragic. Colpo esterno anche per Detroit che travolge Charlotte 106-78. Ottima prestazione corale per i Pistons, che mandano ben cinque uomini in doppia cifra. Spicca la doppia doppia di Greg Monroe con 23 punti e 12 rimbalzi. Nel finale nel 'garbage time' c'è spazio anche per Gigi Datome, che segna 4 punti e cattura 3 rimbalzi in meno di quattro minuti di gioco. Sorride anche l'altro italiano impegnato nella notte, Danilo Gallinari. Denver infatti super 106-96 i Lakers grazie ai 32 punti di Lawson. Per il 'Gallo' solo 4 punti e 2 rimbalzi in 20' di impiego. Dalla parte opposta inutili per i gialloviola i 21 punti di Boozer. Successi anche per Chicago in casa contro Sacramento (104-86) e per Memphis contro i Brooklyn Nets (95-86).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata