Nba, Denver di Gallinari batte i Bulls senza Belinelli

Denver (Colorado, Usa), 8 feb. (LaPresse) - Un problema alla caviglia destra di Marco Belinelli fa saltare il derby italiano nella sfida fra Denver Nuggets e Chicago Bulls. In Colorado è tutto facile per i padroni di casa che si impongono con un netto 128-96. Danilo Gallinari chiude con 15 punti in 29' di utilizzo ma i grandi protagonisti della serata sono Wilson Chandler, 24 punti in 18' partendo dalla panchina, e Kenneth Faried, 21 con 12 rimbalzi. Fra i Bulls sono 18 i punti messi a segno da Carlos Boozer. Proprio l'ala è al centro di una voce di mercato secondo la quale Chicago sarebbe disposta a cederlo a Toronto in cambio di Andrea Bargnani che andrebbe così a raggiungere Belinelli nella 'Windy City'. A Boston invece i padroni di casa dei Celtics stoppano il buon momento dei Lakers imponendosi per 116-95 nonostante il rientro di Dwight Howard nelle fila dei californiani. Su tutti brilla Paul Pierce autore di 24 punti. Boston è a quota sei vittorie e zero sconfitte da quando ha perso il playmaker titolare Rajon Rondo per tutta la stagione causa rottura dei legamenti del ginocchio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata