Nba, Denver cade in casa con Minnesota e Gallinari non brilla

Denver (Colorado, Usa), 4 gen. (LaPresse/AP) - Sconfitta interna per i Denver Nuggets di Danilo Gallinari nella notte Nba. La squadra del Colorado è stata sconfitta per 101-97 dai Minnesota Timberwolves. Per l'azzurro 27 minuti in campo con 12 punti messi a segno. I migliori in casa Denver sono stati il greco Koufos ed il play Lawson autori di 16 punti. Per Minnesota grande prova di squadra. Nel finale decisiva la guardia J.J. Barea che ha messo a segno 12 dei suoi 17 punti nella fase cruciale della gara. Festeggia anche New York. La formazione della 'Grande Mela' mette fine ad una striscia di sette vittorie consecutive da parte dei San Antonio Spurs sconfiggendoli per 100-83. Protagonisti della gara Carmelo Anthony e JR Smith con 23 e 20 punti. Per i texani non sono bastati gli 11 punti a testa di Tim Duncan e Tony Parker.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata