Nba, Denver batte Lakers senza Gallinari. Bargnani e Toronto affondano

Denver (Colorado, Usa), 26 feb. (LaPresse) - Serata amara per Andrea Bargnani e Toronto. I Raptors naufragano in casa contro Washington 84-90, l'azzurro resta ancora una volta ai margini chiudendo i suoi 21 minuti di gioco con appena 8 punti e 3 rimbalzi. Alla franchigia canadese non basta l'ottimo DeRozan (25) e Lowry (18). Il migliore realizzatore dei Wizards, al terzo successo consecutivo, è Beal con 20 punti. Non c'è Danilo Gallinari tra le firme del successo di Denver contro i Lakers (119-118). All'azzurro viene concesso precauzionalmente un turno di riposo dopo il riscaldamento, per un problema alla coscia sinistra, ma i Nuggets ottengono il secondo successo consecutivo, nonché il nono in casa, con il contributo fondamentale di Chandler (23 punti), sostituto del 'Gallo', e Lawson (22). Sono invece 29 i punti di Kobe Bryant, top scorer dei Lakers.

Boston soffre ma espugna il parquet di Utah 110-107 dopo il supplementare: decisivo nel finale Pierce, che chiude con 26 punti complessivi la sua prestazione e permette ai Celtics di consolidare la loro posizione playoff. Ai Jazz non bastano i 26 di Hayward. I risultati degli incontri disputati nella serata Nba. Toronto-Washington 84-90, Detroit-Atlanta 103-114, Denver-Los Angeles Lakers 119-118, Utah-Boston 107-110.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata