Nba, continua la marcia di San Antonio e New York. Vittoria per Miami

New York (New York, Usa), 6 nov. (LaPresse) - Continua la marcia di San Antonio in Nba. Gli Spurs battono Indiana 101-79 e conquistano la quarta vittoria consecutiva: è la miglior partenza della loro storia. Brillano nelle file dei texani Duncan (14 punti e 11 rimbalzi), Blair (14) e Jackson (12). Sorride anche New York: il 110-98 con cui espugnano Philadelphia vale la terza vittoria di fila. Top scorer dei Knicks, mai così bene dal 1999, è Carmelo Anthony con 21 punti. Terzo successo consecutivo anche per Miami. I campioni in carica travolgono Phoenix 124-99 con il fondamentale contributo di LeBron James (23, con 11 rimbalzi), Wade (22) e Bosh (18). Serata da incorniciare per Allen, diventato il 24° giocatore nella storia Nba a mettere a segno 23mila punti complessivi in carriera.

Male i Clippers, al secondo ko consecutivo: nonostante i 20 punti di Griffin e i 17 di Paul, la franchigia di Los Angeles cade in casa contro Cleveland 101-108. Dallas si impone 114-91 su Portland (per i Mavericks 32 punti di Mayo, ai Trail Blazers non bastano i 20 punti ciascuno di Aldridge e di Matthews), Minnesota passa contro i Nets a Brooklyn 107-96. I risultati degli incontri Nba disputati nella notte. Philadelphia-New York 88-110, Brooklyn-Minnesota 96-107, Miami-Phoenix 124-99, Memphis-Phoenix 103-94, Dallas-Portland 114-91, San Antonio-Indiana 101-79, Sacramento-Golden State 94-92, Los Angeles Clippers-Cleveland 101-108.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata