Nba: Cleveland non si ferma più, 12/a vittoria in fila e Clippers ko

New York (New York, Usa), 6 feb. (LaPresse/PA) - I Cleveleand Cavaliers portano a 12 la loro striscia di vittorie consecutive battendo per 105-94 i Los Angeles Clippers in un match dominato ben oltre quanto dica il punteggio finale visto che i Cavs sono stati avanti anche di 32 punti. Miglior marcatore Kevin Love con 24 seguito da Lebron James a quota 23 nonostante entrambi siano stati a riposo nel quarto periodo. Ai Clippers, invece, sono saltati i nervi nel corso del match. La franchigia della California ha collezionato cinque falli tecnici di cui quattro nel terzo periodo dove Matt Barnes è stato espulso. Chris Paul è stato invece molto critico relativamente all'arbitraggio di Lauren Holtkamp, al primo anno in Nba definendo "ridicolo" il tecnico fischiato ai suoi danni.

Nelle altre gare i 19 punti con 13 rimbalzi di LaMarcus Aldridge trascinano Portland alla vittoria su Phoenix 108-87. Bene anche Nicolas Batum con 20. Sono invece 27 i sigilli di Gerlad Henderson nella vittoria degli Charlotte Hornets sui Washington Wizards 94-87. Piccolo momento di crisi per la squadra della capitale al quinto ko in fila. Monta Ellis, infine, segna 21 punti ed i Dallas Mavericks regolano i Sacramento Kings 101-78.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata