Nba, Chicago vince ma Belinelli non incide, ok Miami

Torino, 3 gen. (LaPresse) - Apporto limitato per Marco Belinelli nella vittoria dei suoi Bulls per 96-94 sul campo degli Orlando Magic. L'azzurro parte dalla panchina e segna 2 punti in 17 minuti di utilizzo. Grande protagonista del match Carlos Boozer con 31. Nelle altre gare spicca la vittoria esterna dei Brooklin Nets per 110-93 sul campo degli Oklahoma City Thunder. Decisivi i 33 punti di Joe Johnson. Sorride pure Miami. I campioni in carica sconfiggono per 119-109 Dallas dopo un tempo supplementare. A caricarsi sulle spalle la franchigia della Florida sono Lebron James e Dwayne Wade, autori rispettivamente di 32 e 27 punti.

Giornata postiva anche per Toronto. I Raptors sempre privi di Bargnani sim impongono nettamente su Porltand per 102-79. Continua anche il momento d'oro dei Golde State Warriors. I californiani archiviano 115-94 la pratica Los Angeles Clippers con 31 punti di uno scatenato Stephen Curry. Afferrmazioni importanti pure per Houston, 104-92 su New Orleans con 31 punti di Harden e San Antonio, 117-110 sul terreno di Milwaukee con 28 di Tim Duncan e 23 di Tony Parker.

Questo l'elenco completo dei risultati: Toronto-Portland 102-79, Orlando-Chicago 94-96, Cleveland-Sacramento 94-97, Indiana-Washington 89-81, Boston-Memphis 83-93, Miami-Dallas 119-109 ot, Houston-New Orleans 104-92, Oklahoma City-Brooklin 93-110, Utah-Minnesota 106-84, Phoenix-Philapdelphia 95-89, Golden State-Los Angeles Clippers 115-94.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata