Nba, Boston ancora ko. Vittorie per Indiana e Chicago
Celtics sconfitti da Atlanta che guadagna il quinto posto nella Eastern Conference

Atlanta batte Boston e raggiunge il quinto posto ad Est. Nella serata Nba, spicca il successo degli Hawks (123-116): per i Celtics si tratta del secondo ko consecutivo dopo quello con i Cavaliers. Millsap, al rientro dopo l'infortunio al ginocchio, firma 26 punti e 12 rimbalzi dopo essere partito dalla panchina. Nelle file dei padroni di casa bene anche Hardaway (23 punti) e Prince (20 punti). A Boston non bastano i bottini di Thomas (35 punti) e Crowder (24 punti). Portland regola Minnesota (105-98) e consolida l'ottavo posto ad Est: una brutta notizia per i Nuggets di Danilo Gallinari. Successo che porta la firma di Crabbe (25 punti) e Lillard (22 punti). Ai Timberwolves non bastano i 36 punti di Wiggins e i 24 punti, conditi da 16 rimbalzi, di Towns.

Turno positivo anche per Washington, che passa in volata al Madison Square Garden di New York (106-103) con il fondamentale contributo di Beal (25 punti), oltre alla tripla decisiva nel finale, e Wall (24 punti). Ai Knicks non bastano i 23 punti di Anthony. Successo esterno anche per Chicago (102-90) a Philadelphia, nelle file dei Bulls grandi protagonisti Mirotic (22 punti) e Butler (19 punti, 10 assist e 10 rimbalzi). Nella vittoria di Indiana su Milwaukee (104-89) c'è la firma di George, autore di 23 punti e 10 rimbalzi, ai Bucks non sono sufficienti i 25 punti di Antetokounmpo. Sorride anche Orlando, che regola Brooklyn 115-107.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata