Nba, Belinelli ko a Boston. Bargnani flop ma Toronto espugna New York

Boston (Massachusetts, Usa), 14 feb. (LaPresse) - Serata di magra per gli italiani della Nba, con Marco Belinelli sconfitto e Andrea Bargnani in ombra. Ancora fermo per l'influenza, invece, Danilo Gallinari. A Boston, Kevin Garnett con 12 punti e 11 rimbalzi trascina i Celtics alla vittoria sui Chicago Bulls 71-69. Nonostante il 2/12 al tiro, Paul Pierce infila comunque un canestro da tre decisivo per l'allungo di Boston nel finale dopo una gara giocata sempre punto a punto. Partito dalla panchina, Belinelli segna 12 punti con 6/14 al tiro e 2 rimbalzi in 20 minuti di gioco. Non bastano ai Bulls i 10 punti e 16 rimbalzi di Joakim Noah e gli 11 e 11 di Carlos Boozer.

Nonostante l'opaca prestazione di Andrea Bargnani, impresa dei Toronto Raptors che superano 92-88 i New York Knicks al Madison Square Garden. Il Mago resta in campo solo 11 minuti e chiude con 2 punti e 1/1 dal campo. Decisivi i 26 punti dalla panchina di Alan Anderson e i 20 di DeMar DeRozan. Non bastano ai Knicks i 12 punti e 12 rimbalzi di Carmelo Anthony e i 26 di J.R. Smith.

Con Danilo Gallinari ancora fermo al palo per l'influenza, i Denver Nuggets escono sconfitti 119-108 sul campo dei Brooklyn Nets. Padroni di casa trascinati dai 26 punti di Joe Johnson e dai 25 di C.J. Watson. Non bastano ai Nuggets i 26 punti di Ty Lawson. A Cleveland, Kawhi Leonard con un canestro da 3 punti a 3 secondi dalla fine regala ai San Antonio Spurs una sofferta vittoria sui Cavs 96-95. Con i 26 punti segnati nella vittoria dei Dallas Mavericks per 123-100 sui Sacramento Kings, Vince Carter supera il mitico Larry Bird nella classifica marcatori di tutti i tempi della Nba. Carter raggiunge quota 21796 punti ed è in 29/a posizione. Per i Mavs anche 17 punti di Dirk Nowitzki, non bastano ai Kings i 23 di Tyreke Evans.

A Indianapolis, Paul George segna 23 punti, 12 rimbalzi e 12 assist nella vittoria degli Indiana pacers 101-77 sui Charlotte Bobcats. Con 30 punti e 10 rimbalzi di Josh Smith, 26 con 12 rimbalzi di Al Horford, gli Atlanta Hawks superano gli Orlando Magic 108-76.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata