Nba, Bargnani torna in campo ma Toronto finisce comunque ko

Toronto (Canada), 7 feb. (LaPresse) - Toronto, 7 feb. (LaPresse) - Dopo aver saltato 26 partite per un problema al gomito Andrea Bargnani torna in campo ma i suoi Toronto Raptors vengono comunque sconfitti in casa per 99-95 dai Bolton Celtics. Il cestista romano gioca 23' chiudendo con 13 punti. Mattatore della gara Kevin Garnett, 27 punti e 10 rimbalzi. A Miami la coppia d'oro Lebron James-Dwayne Wade mette a segno 63 punti complessivi trascinando i campioni in carica degli Heat alla vittoria per 114-108 sugli Houston Rockets. Ai texani non bastno i 36 punti di un immenso James Harden.

A Minneapolis i San Antonio Spurs trovano l'11esima vittoria consecutiva battendo i padroni di casa dei Timberwolves per 104-94. Prestazione mostruosa di Danny Green che mette a segno ben 8 tiri da tre punti chiudendo a quota 28. A Minnesota non bastano i 21 con 10 rimbalzi di Nikola Pekovic. Ad Oklahoma City i Thunder battono agevolmente 119-98 i Golden State Warriors con 25 punti di Kevin Durant. Festeggiano pure i Dallas Mavericks, 105-90 su Portland con 28 punti di OJ Mayo. Per il coach Rick Carlisle è la 500esima vittoria in carriera. Finisce invece a quota cinque la serie di affermazioni consecutive dei New York Knicks. La squadra della 'Big Apple' cade 106-96 a Washington contro i Wizards trascinati dai 21 punti e 9 assist di John Wall. Ad Orlando invece a festeggiare sono i Los Angeles Clippers, vittoriosi per 86-76 sui Magic nonostante le assenza di Chris Paul e Blake Griffin. Bene Bledsoe con 27 punti.

Tutto facile per Cleveland che batte in casa 122-95 gli Charlotte Bobcats mentre gli Indiana Pacers si confermano squadra molto solida espugnando 88-69 il campo dei Philadelphia 76ers con 16 punti e 13 rimbalzi di Roy Hibbert. Ad Atlanta gli Hawks sfruttano la pessima serata di tiro dei Memphis Grizzlies per batterli 103-92. Jeff Teague chiude con 22 punti. Per la prima volta dal 2006 i Nets vincono in casa dei Detroit Pistons. Finisce 93-90 per Brooklin con 17 punti di Brook Lopez. Termina invece a quota quattro la striscia di sconfitte consecutive di New Orleans. Gli Hornets infatti tornano in città dopo una lunga serie di trasferte e battono 93-84 i Phoenix Suns con 19 punti di Vasquez. A Salt Lake City infine i Jazz battono 100-86 Milwaukee con 19 punti a testa di Paul Millsap ed Al Jefferson. I Los Angeles Lakers infine hanno reso noto che Pau Gasol soffre di fascite plantare al piede destro. La data del suo rientro è sconosciuta.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata