Nba, Bargnani super ma Toronto finisce ko a Detroit. Sorride Gallinari

Torino, 24 nov. (LaPresse) - I 34 punti di un sontuoso Andrea Bargnani non bastano ai Toronto Raptors. I canadesi infatti cadono nel finale 91-90 sul campo dei Detroit Pistons. Decisivo un layup a 7.8 secondi dal termine di Brandon Knight. A Denver invece è Andre Iguodala a trascinare i Nuggets alla vittoria per 102-91 sui Golden State Warriors. L'ex Philadelphia segna 29 punti. Bene pure Danilo Gallinari con 20. A Houston 33 punti dello scatenato James Harden consentono ai Rockets di superare 131-103 i New York Knicks. Il grande ex Jeremy Lin chiude con 13 punti, 7 rimbalzi e 3 assist nel primo match contro la sua ex squadra. A Memphis i Grizzlies battono 106-98 i Los Angeles Lakers, alla seconda sconfitta sotto la gestione di Mike D'Antoni. Decisivi i 21 punti di Rudy Gay ed i 19 di Conley.

A Boston Paul Pierce segna 22 dei suoi 27 punti nel secondo tempo permettendo ai padroni di casa di sconfiggere Oklahoma City con il punteggio di 108-100. Inutili per gli ospiti i 29 di Kevin Durant ed i 26 di Russell Westbrook. A New York i Brooklin Nets battono 86-76 i Los Angeles Clippers. Decisiva la prestazione del centro Brook Lopez, 26 punti ed apporto decisivo nel quarto periodo dove i Nets piazzano un parziale di 23-13 che spezza in due la gara. Ad Indianapolis uno scatenanto Tony Parker, 33 punti, consente agli Spurs di rimontare i padroni di casa dei Pacers ed imporsi per 104-97. Nel corso del match i texani erano stati in svantaggio anche di 17 lunghezze. A Phoenix invece i 23 punti di Markiekk Morris, massimo in carriera, consentono ai Suns di battere 111-108 i New Orleans Hornets dopo un supplementare nonostante i 34 punti di Ryan Anderson nelle fila degli ospiti.

A Portland la guardia Wesley Matthews segna 30 punti ed i Trailblazers battono 103-95 i Minnesota Timberwolves. Vittoria esterna invece per gli Atlanta Hawks. La franchigia della Georgia espugna il campo degli Charlotte Bobcats per 101-91 con 26 punti e 13 rimbalzi di Al Horford. Ad Orlando invece è Jameer Nelson a condurre i Magic alla vittoria per 108-104 sul Cleveland Cavaliers. Il playmaker chiude con 22 punti e 6 assist. A Salt Lake City infine un canestro di Gordon Hayward a 4.5 secondi dal termine permette ai Jazz di battere 104-102 i Sacramento Kings.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata