Nba: Bargnani non basta, Knicks ancora sconfitti. Gallinari a riposo, cade Denver

New York (Usa), 29 mar. (LaPresse) - Nella serata Nba, Andrea Bargnani non riesce ad evitare l'ennesima delusione della stagione dei Knicks. Il 'Mago' firma 14 punti conditi da 7 rimbalzi, ma non basta: New York si arrende a Chicago 111-80 allo United Center. A trascinare i Bulls, devastanti, sono i 24 punti di Mirotic, la firma principale sulla 60/a sconfitta stagionale della franchigia della Grande Mela, record di sempre. Sorride invece Golden State, che passa in casa di Milwaukee 108-95 e conquista la nona vittoria consecutiva. In evidenza Curry, con 25 punti e Thompson che chiude a quota 21.

Trasferta amara invece per Atlanta, che cade in casa di Charlotte 115-100. A lanciare gli Hornets ci pensa Walker con 21 punti, mentre i 20 punti di Bazemore non bastano agli Hawks. Super Westbrook (37 punti) non basta ad Oklahoma: i Thunder alzano bandiera bianca sul parquet di Utah, che si impone 94-89. I Jazz fanno fruttare i 22 punti di Burke. E' invece il solito Aldridge (32 punti e 11 rimbalzi) il mattatore del successo di Portland su Denver (120-114). Bene anche Afflalo con 21 punti. Assente Gallinari, lasciato a riposo, il miglior realizzatore nelle file dei Nuggets è Nelson con 22 punti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata