Nba: Bargnani non basta a New York, Curry trascina Golden State. Riscatto per Memphis

New York (Usa), 15 mar. (LaPresse) - Andrea Bargani non riesce ad evitare la sconfitta di New York nella serata Nba. Il 'Mago' firma 18 punti ma i Knicks si arrendono in casa di Golden State 125-94. A trascinare i Warriors i 25 punti, conditi da 11 assist, di Curry e i 27 punti di Thompson. Solo 6 minuti in campo, e 6 punti, per Gigi Datome nel successo dei suoi Celtics sul parquet di Indiana, che cade dopo sette vittorie consecutive (93-89). Per Boston, in piena corsa per i playoff, si tratta del quarto successo di fila. Grande prestazione di squadra per i 'Green', i Pacers non riescono a far fruttare i 30 punti di Hill.

Riscatto per Memphis, vittoriosa in casa su Milwaukee (96-83). Miglior realizzatore dei Grizzlies Lee, con 17 punti. Ai Bucks non bastano i 19 punti di Antetokounmpo. E' invece Wall il mattatore (31 punti e 12 assist) del successo di Washington su Sacramento (113-97). Ai Kings non bastano i 30 punti di un grande Cousins. Successo esterno per Brooklyn, che passa a Philadelphia 94-87. In evidenza, nelle file dei Nets, Young con 21 punti. Detroit cade sul parquet di Utah 88-85. Sul quinto successo di fila dei Jazz c'è la firma di Favors, autore di 26 punti. Ai Pistons non bastano i 16 punti, conditi da 13 rimbalzi, di Monroe.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata