Nba, a Gallinari il derby con Bargnani. Toronto ko a Denver

Denver (Colorado, Usa), 4 dic. (LaPresse/AP) - Danilo Gallinari si aggiudica il derby italiano contro Andrea Bargnani, anche se nella sfida individuale è il Mago a fare meglio. A Denver, i Nuggets si impongono 113-110 grazie ai 19 punti di Corey Brewer e ai 17 di JaVale McGee. Per Gallinari una solida prova da 13 punti, 8 rimbalzi, 3 assist ma con un non perfetto 4-10 al tiro. Non basta ai Toronto Raptors l'ottima prestazione di Bargnani, autore di 24 punti con 10-20 al tiro, 4 rimbalzi e 1 stoppata. Per i Nuggets è la vittoria numero 9 in stagione, a fronte di altrettante sconfitte. Per i canadesi, invece, sconfitta numero 14 in 18 partite.

A Detroit Brandon Knight segna 17 punti nella vittoria dei Pistons per 89-79 sui Cleveland Cavs. Per i padroni di casa anche 15 punti a testa per Kyle Singler e Tayshaun Prince. Non bastano ai Cavs i 17 punti e 18 rimbalzi di Anderson Varejao. A Charlotte, LaMarcus Aldridge con 25 punti e 13 rimbalzi trascina i Portland Trail Blazers alla vittoria 118-112 sui Charlotte Bobcats dopo un supplementare. Non bastano ai padroni di casa i 29 punti di Ben Gordon, che stabilisce anche un record di squadra con 8 canestri da tre punti in una sola partita.

Glen Davis e Arron Afflalo con 24 punti a testa trascinano gli Orlando Magic alla vittoria 102-94 sul campo dei Golden State Warriors. Per la franchigia della Florida anche 22 punti di J.J. Reddick e 14 con 15 rimbalzi di Nikola Vucevic. Non bastano ai Warriors i 25 punti e 11 assist di Stephen Curry e i 22 di David Lee. A New Orleans, Ryan Anderson segna 22 punti nella vittoria degli Hornets sui Milwaukee Bucks 102-81. Per i calabroni della Louisiana, al secondo successo nelle ultime 11 partite, anche 21 punti di Robin Lopez. Non bastano ai Bucks i 25 punti di Brandon Jennings e i 17 di Monta Ellis.

A Salt Lake City, infine, Blake Griffin con 30 punti trascina i Los Angeles Clippers alla vittoria di misura 105-104 sugli Utah Jazz. Finale emozionante, con Randy Foye dei Jazz che prima segna il tiro da 3 del -1 e poi recupera palla sulla rimessa ma falliasce il tiro della vittoria. Per i Clippers anche 20 punti dalla panchina di Jamal Crawford, ai Jazz non basta l'ottima prova di Mo Williams con 20 punti e 12 assist.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata