Nazionale, Verratti recuperato: tutti a disposizione di Conte in vista di Malta

Palermo, 11 ott. (LaPresse) - La vittoria contro l'Azerbaigian per 2-1 è ormai in archivio, il pensiero di Antonio Conte e della sua Nazionale è rivolto all'immediato futuro e alla trasferta di Malta. Gli Azzurri sono rimasti a Palermo per una due giorni di allenamento, oggi c'è stato il consueto briefing con il professor Enrico Castellacci per fare il punto su acciaccati e infortunati. "È il piacere di incontrarvi che mi porta qui da voi, in quello che ormai è diventato un appuntamento fisso, anche oggi che non ci sono notizie di rilievo sul fronte medico", ha esordito il responsabile dello staff medico azzurro. "Solo traumi di routine da dopo partita", questo il bollettino diramato da Castellacci. In particolare, Mattia De Sciglio ha subito un trauma contusivo alla spalla destra: "Ma non desta assolutamente preoccupazioni per il proseguo della nostra trasferta a Malta, infatti questa mattina si è allenato con il gruppo".

A seguire, la domanda di un giornalista offre lo spunto per approfondire le condizioni di Andrea Pirlo: "Dal punto di vista clinico sta bene, migliora giorno dopo giorno anche la sua tenuta atletica". Piena disponibilità anche per Simone Zaza, che ha ricevuto una botta alla mascella destra, ma non è assolutamente in dubbio per lunedì. Alla vigilia erano le condizioni di Marco Verratti a generare apprensioni, invece Castellacci ha fugato ogni dubbio: "Posso dire che è ampiamente recuperato, in verità lo era già ieri sera, infatti è stato inserito nella lista e si è seduto in panchina". Tutti a disposizione per Malta, dunque. Domani allenamento al mattino presso il Centro Sportivo Tenente Onorato Boccadifalco, quindi nel pomeriggio partenza e alle ore 19 seduta di rifinitura al 'National Stadium'.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata