Nazionale, stasera Malta-Italia. Conte lancia Pellè: Può essere arma importante

Torino, 13 ott. (LaPresse) - "Pellè può essere un giocatore importante, perchè è fisico e quando incontri squadre che si difendono nella propria area hai bisogno di un attaccante forte fisicamente che difende bene la palla per trovare soluzioni. Nella rosa non abbiamo giocatori con quelle caratteristiche". Lo ha detto Antonio Conte nella consueta intervista esclusiva concessa alla Rai a poche ore dalla partita contro Malta, valida per le qualificazioni a Euro 2022.

Per quanto riguarda il gioco della sua Nazionale, Conte ammette che serve più cattiveria sotto porta: "Dipende da cosa si intende giocare meglio di Palermo, arrivare a tirare 22 volte in porta contro 2 significa comunque che la squadra ha attaccato e anche tanto. Ci sono gare in Champions in cui le squadre tirano 1-2 volte. Non siamo stati tanto precisi con gli attaccanti e i centrocampisti. Se vogliamo giudicare una prestazione in base alle goleade siamo sulla strada sbagliata". Infine Conte ha sottolineato quanto abbia apprezzato "il pubblico di Palermo che è rimasto entusiasta di quello che abbiamo offerto".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata