Nazionale, Marchisio fa autocritica: Malta ha concesso poco, ma dovevamo fare di più

Ta'Qali (Malta), 13 ott. (LaPresse) - "Se dobbiamo fare autocritica? Sì, non tanto per come abbiamo giocato dopo l'espulsione di Bonucci, ma prima. Non è facile giocare contro queste squadre, Malta era coperta e attenta, ci ha concesso poco, ma siamo l'Italia e dobbiamo dimostrare qualcosa di più". E' l'analisi di Claudio Marchisio, centrocampista della Nazionale italiana, al termine della sofferta vittoria in casa di Malta nell'incontro valido per le qualificazioni agli Europei 2016. Lo juventino, intervistato da Raisport, non si dichiara preoccupato: "L'ossatura è sempre la stessa, i nuovi si son integrati subito bene. Abbiamo appena iniziato, la cosa positiva son le 4 vittorie". "La Croazia? Pensiamo prima a noi e a dare di più - aggiunge - abbiamo la possibilità e la qualità, giocheremo contro una squadra che lotta per il primo posto come noi".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata