Nazionale, De Silvestri: Parole Conte mi hanno reso orgoglioso

Coverciano, 11 nov. (LaPresse) - "Definirmi simbolo mi sembra eccessivo", le sue parole "mi hanno reso orgoglioso". Lorenzo De Silvestri, difensore della Sampdoria, ha commentato così le dichiarazioni di elogio spese dal ct azzurro Antonio Conte nei suoi confronti. "Durante la riabilitazione mi dicevo che avevo finito la stagione con l'infortunio in Nazionale ed è lì che volevo tornare", ha spiegato il giocatore, tornato in azzurro dopo la lunga assenza per infortunio, in conferenza stampa dal ritiro di Coverciano. "È stata una molla per farmi dare quel qualcosa in più durante la riabilitazione. Domenica dopo la partita vedere la notizia" della convocazione "è stato molto bello. Posso solo ringraziare il ct", ha aggiunto De Silvestri.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata