Natale, amore e terrorismo: in quota la benedizione Urbi et Orbi del Papa
ROMA - Con le feste natalizie ormai alle porte i bookmaker aprono scommesse a "tema" e in lavagna anche il Papa è protagonista. Si punta sulla prima parola pronunciata da Benedetto XVI nella benedizione Urbi et Orbi in piazza San Pietro: sulla lavagna di Paddy Power dominano "Dio" e "Santo" bancati, rispettivamente, a 4,00 e 5,00, seguiti da "salvatore", offerto a 6,00. A quota 7,00 "Cristo" e "Natale", mentre si gioca a 13 volte la scommessa la possibilità che Benedetto XVI pronunci la parola "amore" . Più difficile che il Papa dica "millennio" o "terrorismo" rispettivamente a 17,00 e 19,00, mentre un riferimento a Satana è bancato a 51,00. SA/Agipro

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata