Napoli vince e convince, Cesena ko 3-1

Cesena, 10 set. (LaPresse) - Il Napoli di Mazzarri fa la voce grossa a Cesena e conferma le sua ambizioni. Sul sintetico del Manuzzi, al termine di una gara veloce e divertente i partenopei si impongono per 3-1 sui volenterosi romagnoli.

La partenza è tutta dei partenopei che si portano in vantaggio al 3' con Lavezzi lanciato da Campagnaro. La squadra di Giampaolo non ci sta e pareggia al 24' con il centrocampista Guana, abile a sfruttare il suggerimento di Eder.

Anche dopo il pareggio la gara continua a mantenersi su ritmi altissimi con il Napoli che spinge ed il Cesena che si difende e prova a ripartire.

La svolta arriva al 10' della ripresa quando il difensore cesenate Benalouane, già ammonito, ferma con la mano un lancio per Cavani costringendo il direttore di gara ad espellerlo per somma di ammonizioni.

In vantaggio di un uomo per il Napoli tutto diventa più facile. Campagnaro riporta in vantaggio i campani al 67' poi all'86', dopo un incredibile traversa di Pandev a porta vuota, ci pensa Marek Hamsik, tenuto inizialmente in panchina da Mazzarri, a chiudere la sfida con una botta dal limite.

CESENA-NAPOLI 1-3.

Reti: 3'Lavezzi, 24'Guana, 67' Campagnaro, 86'Hamsik.

CESENA: Ravaglia, Comotto, Benalouane, Von Bergen, Lauro, Parolo (80' Martinez), Guana, Colucci (58'Rossi), Eder (68'Bogdani), Mutu, Candreva. All: Giampaolo.

NAPOLI: De Sanctis, Campagnaro, Cannavaro, Aronica (66'Pandev), Maggio, Inler, Dzemaili, Dossena, Santana (60'Hamsik), Lavezzi (83'Fernandez), Cavani. All: Mazzarri.

Note: 55'espulso Benalouane (C)

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata