Napoli sfida Palermo con Pandev, Roma cerca riscatto con Chievo

Torino, 1 mag. (LaPresse) - Nemmeno la festa dei lavoratori ferma la Serie A, che torna oggi in campo con due anticipi. In attesa degli sviluppi della corsa scudetto, con Juve e Milan impegnate domani in casa rispettivamente con Lecce e Atalanta, riflettori puntati sull'accesissima corsa al terzo posto, che vede ben quattro squadre appaiate a quota 55 punti. Grande favorita per la conquista dell'ultimo posto in Champions è il Napoli, che stasera ospita il Palermo in un derby del Sud che promette scintille. Gli azzurri cercano i tre punti per dimenticare il beffardo 2-2 dell'Olimpico contro la Roma. Mazzarri si affida a super Cavani e a Pandev. Lavezzi, sempre più attirato dalla sirene di mercato, si accomoda in panchina. Mutti deve invece fare a meno di Miccoli. A Verona la Roma si gioca le ultime, flebili speranze di aggancio al terzo posto. Contro un Chievo già certo della salvezza, ma che - come ha spiegato Di Carlo - vuole chiudere una bellissima stagione toccando quota 50 punti, Luis Enrique proverà a scacciare le nubi della contestazione e a replicare a chi parla di prossimo divorzio con i capitolini. Anche se il tecnico spagnolo ha confessato di conoscere già quale sarà il suo futuro. Tra i disponibili torna Bojan, ma è probabile che partirà dalla panchina.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata