Napoli, rapinata moglie di Hamsik. Fumo in hotel a Castelvolturno

Napoli, 22 nov. (LaPresse) - Mattinata movimentata per il Napoli a poche ore dal big match di Champions League contro il Manchester City. La hall dell'hotel Holiday Inn di Castel Volturno, dove la squadra di Mazzarri è in ritiro, si è imrovvisamente riempita di fumo proveniente dalla canna fumaria del camino. Secondo quanto riferito dallo staff dell'albergo i giocatori del Napoli non avrebbero corso alcun tipo di pericolo e di fatto non si sarebbero nemmeno accorti dell'accaduto. Non è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco.

Ben più grave, invece, quanto accaduto alla moglie di Marek Hamsik. La donna è stata rapinata questa mattina nella zona di Varcaturo. Stando a quanto afferma infatti il portale CalcioNapoli24.it a Martina Franova, questo il nome della compagna del centrocampista azzurro, sarebbe stata puntata contro una pistola dai rapinatori che le avrebbero sottratto l'auto che stava guidando, una BMW X6, costringendola alla fuga.

L'allarme dell'antifurto satellitare avrebbe tuttavia spaventato i malviventi obbligandoli ad abbandonare l'auto in zona Casacelle presso il parco Regina Margherita. Per la donna, che aspetta da qualche mese un bambino, per fortuna solo un grande spavento.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata