Napoli, Mazzarri: A Novara per far bene, Pandev titolare

Napoli , 10 dic. (LaPresse) - "Andiamo a Novara a fare il nostro calcio, a farlo al meglio e senza pensare ad altro. Il campionato è lungo, ci sono ancora tante partite e facendo così credo sia il miglior modo per andare avanti". Lo ha detto Walter Mazzarri in conferenza stampa alla vigilia della partita di campionato contro il Novara.

Parlando della formazione che scenderà in campo al Silvio Piola, il tecnico del Napoli ha dichiarato: "Inler devo vedere come sta, perchè ha un problema alla costola. Lo stesso Gargano ha accusato un pò di fatica per lo sforzo profuso e devo vedere anche davanti com'è la situazone. Pandev è sicuramente uno dei candidati a giocare domani, è un attaccante di altissimo livello. Anche Dzemaili sono contento che si è sbloccato con il gol contro il Lecce, per me è un cotitolare".

"In questo momento giocare tante partite ci porta inevitabilmente a un pò di stanchezza. Il rammarico più grande è proprio la gara con la Juve. Sul 3-1 se non fosse stata la quarta gara di fila forse l'avremmo portata a casa", ha detto ancora Mazzarri. "La mentalità nostra deve essere tenere alta la concentrazione, magari gestendo meglio le partite", ha aggiunto il tecnico del Napoli.

"Lavezzi diffidato? Non si possono fare calcoli, se sta bene giocherà. Non possiamo fare differenze di partite, dobbiamo giocare per fare punti con tutti e giocatori importanti come lui se stanno bene giocano. Lui è uno che si allena giocando, non si fa condizionare dallo stress della partita", ha concluso.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata