Napoli, Jorginho: Rispetto per Sparta Praga ma vogliamo arrivare in fondo

Praga (Repubblica Ceca), 26 nov. (LaPresse) - "Conosciamo il valore dello Sparta Praga, abbiamo il massimo rispetto ma domani giocheremo senza calcoli cercando di vincere come nella nostra mentalità. Sentiamo l'importanza dell'Europa League e vogliamo arrivare fino alla fine perché sappiamo che potremmo conquistare un trofeo di prestigio". Il centrocampista del Napoli Jorginho carica la sua squadra in vista dell'impegno in Europa League contro lo Sparta Praga, nella quinta giornata della fase a gironi. "Io gioco più avanti o più dietro a seconda delle esigenze. Ascolto le indicazioni di Benitez e gioco dove mi indica il tecnico - ha agginto in conferenza stampa parlando del proprio ruolo - Il gol? In passato ne ho segnati, prima o poi arriverà ma la cosa fondamentale per il mio ruolo è aiutare la squadra".

L'ex giocatore dell'Hellas Verona è tornato a parlare della gara pareggiata in campionato con il Cagliari. "Gli errori eventualmente non sono di un reparto ma di tutta la squadra - ha sottolineato - Non è mai responsabilità di un signolo giocatore ma dei movimenti che facciamo tutti quanti in campo". In chiusura Jorginho strizza l'occhio al ct Conte per un'eventuale convocazione nella nazionale italiana. "Il mio obiettivo è dare il massimo per il Napoli anche perché la convocazione è frutto del rendimento che si ha nel club - ha concluso il centrocampista - Certamente se dovesse arrivare sarei felice".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata