Napoli, feriti quattro tifosi Bayern

Napoli, 18 ott. (LaPresse) - Vigilia turbolenta per il match di Champions League tra Napoli e Bayern Monaco in programma stasera al San Paolo. Quattro tifosi tedeschi sono stati feriti prima dell'incontro. I primi due sono stati aggrediti ieri sera, mentre camminavano in via Ricciardi verso piazza Garibaldi a Napoli. I due tedeschi, di 42 e 47 anni, sono stati aggrediti alle spalle da tifosi avversari a bordo di due motocicli. Medicati all'ospedale Loreto Mare, hanno riportato 10 e 7 giorni di prognosi. Sono stati feriti rispettivamente a una coscia e al gluteo.

In mattinata è arrivata la condanna dell'episodio da parte del Sindaco della città Luigi De Magistris: "Lo sport è incompatibile con la violenza - ha detto - Per questo non posso che condannare fermamente quanto accaduto questa notte. Episodi del genere offendono lo spirito di festa e attesa positiva che sta caratterizzando la città in queste ore e vanno assolutamente condannati, soprattutto da parte di chi ama lo sport e il calcio in quanto occasioni di divertimento e di aggregazione".

In serata è arrivata la notizia del ferimento di altri due tifosi tedeschi. Il primo, classe 1975, è stato colpito da una coltellata al ginocchio nei pressi dello stadio San Paolo. A quanto si apprende dalla polizia, le lesioni riportate non sarebbero gravi. Il ferimento è avvenuto in piazzale Tecchio. Il tedesco è' stato medicato e per lui la prognosi dei sanitari è di pochi giorni. La seconda aggressione è avvenuta in Viale Augusto, dove il fan del Bayern è stato colpito alla coscia. Anche le sue condizioni non sarebbero gravi.





© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata